L'Acronimo ricomposto Chiedete a dieci persone cos'è l'RGPD;  con buone probabilità i vostri malcapitati interlocutori a loro volta vi potrebbero domandare se sia il nuovo nome del PD dopo le elezioni regionali in Umbria. A prescindere da qualsiasi considerazione politica, che l'acronimo in lingua italiana delle parole...

Come vengono normalmente gestiti i dati relativi alla salute E venne il giorno che il Garante per la privacy rese pubblica l’autorizzazione generale per il trattamento dei dati sensibili negli ambienti di lavoro, nelle associazioni e nel settore investigativo e per il trattamento dei dati genetici. Si...

Circa un mese fa sono andato al web marketing festival di Rimini per vedere di persona “cosa bolle in pentola”. Sono rientrato portandomi a casa queste due impressioni: la prima è che "noi professionisti dobbiamo imparare a comunicare il diritto in modo più chiaro ed efficace" la seconda...

Il fatto Ieri il giornale “Libero” ha titolato “la rompiballe va dal Papa”: Il riferimento è all'udienza privata concessa dal Papa a Greta Thundberg. Unanime nella rete si è alzato il coro di quanti hanno stigmatizzato il giornale con espressioni anche più pesanti del termine rompiballe, tradendo in...

Chi è il responsabile del trattamento dei dati? Per essere chiari, scordiamoci la figura del responsabile interno del trattamento dei dati; quando parliamo di responsabile del trattamento dei dati, secondo il GDPR, ci riferiamo solo ed esclusivamente al responsabile esterno. Per intenderci, lo studio legale associato o...

Che cosa fa il titolare del trattamento dei dati? Nei rapporti con il cliente l’avvocato, in linea di massima, è il titolare del trattamento dei dati cioè il soggetto che decide i mezzi e le finalità del trattamento dei dati personali. E' l'avvocato che decide come trattare...

Privacy e reddito di cittadinanza Secondo il Garante per la privacy, la legge sul reddito di cittadinanza, così come precedentemente l'attuazione della fatturazione elettronica, violerebbe pesantemente la normativa sulla privacy. Tale giudizio tutt'altro che benevolo è contenuto nel documento web 9081679 pubblicato sul sito istituzionale del garante stesso. Attraverso...

L'APPROCCIO SBAGLIATO AL GDPR (GENERAL DATA PROTECTION REGULATION) Il diritto e così è anche con il GDPR molto spesso viene confuso con la burocrazia o ancora con l’imposizione; "questo si può fare, quest’altro non si può fare". E tutto quello che non è consentito molto spesso...

Lo scenario è questo. Alcuni lavoratori hanno accesso ad alcuni contenuti, altri, invece, non sono autorizzati. Cosa succede se un lavoratore invia una email dal contenuto riservato ad un collega che non è autorizzato a conoscere determinate informazioni? Secondo la Cassazione commette un reato. Così infatti hanno...

E' stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il regolamento n. 512/2019 approvato dall'Autorità Garante che detta nuove regole deontologiche per gli avvocati in ordine al rispetto delle disposizioni in materia di privacy. La norma più rilevante sembra essere quella relativa alla possibilità di rendere l'informativa agli interessati...

È tempo di cominciare ad avere maggiore consapevolezza nell’uso dei social network. Questo non significa che i social siano delle tecnologie perfette...